Sondaggio

Vorresti che Gambas confluisca nei progetti GNU della FSF come interprete ufficiale BASIC

Si, sarebbe fantastico
12 (80%)
Si, ma non mi entusiasma
2 (13.3%)
No, l'idea non mi piace
0 (0%)
Sono indeciso
1 (6.7%)

Totale votanti: 15

Le votazioni sono chiuse: 13 Agosto 2014, 20:03:16

Autore Topic: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU  (Letto 10977 volte)

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Vi riporto questa discussione apparsa nella M.. ufficiale:


" Hello Gambas community!

The GNU project[1] aims to develop the GNU system: an Unix-like
operating system that is entirely free software[2].  It was launched in
1984, marking the beginning of the free software movement and has been
ever since the pivotal point of philosophical, legal and technical
development regarding software user's freedom.  Since 1985 it is been
sponsored by the FSF (Free Software Foundation)[3]: a nonprofit
organization with a worldwide mission to promote computer user freedom
and to defend the rights of all free software users.

Technically speaking, the GNU Project is also well known by its high
quality software development tools, like compilers, interpreters and
debuggers, and historically has influenced the Unix-like operating
systems world and industry standards.  However, in its 30 years of
existence, although the GNU project has developed implementations for
several languages, it has not done so for the Basic language.

Therefore, as a member of the GNU project I want to invite the Gambas
community to join the GNU community, making Gambas a GNU package[4] and
thence the official implementation of the Basic language for the GNU
operating system.  The GNU project will provide the full infrastructure
for development and will help to spread awareness of Gambas, promoting
it as the de facto GNU Basic language implementation.  As a GNU package,
Gambas can benefit from FSF endorsement, and potentially fund raising
campaigns and sponsoring.

I commit myself to help wherever needed: with the forge migration from
Sourceforge to GNU Savannah; with the compliance to the GNU Coding and
Maintenance Standards, etc.

What are your thoughts on that?


Footnotes:
[1] https://gnu.org/
[2] https://gnu.org/philosophy/free-sw.html
[3] https://www.fsf.org/
[4] https://www.gnu.org/help/evaluation.html
"
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline Ceskho

  • Amministratore
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 3.799
  • Vi Veri Veniversum Vivus Vici
    • Mostra profilo
    • Pagina Personale
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #1 il: 14 Maggio 2014, 09:51:43 »
Conoscendo Minisini ora risponde che Gambas è suo, il pallone lo ha portato lui e si gioca a quello che vuole lui.

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #2 il: 14 Maggio 2014, 11:10:12 »
Conoscendo Minisini ora risponde che Gambas è suo, il pallone lo ha portato lui e si gioca a quello che vuole lui.

    :rotfl:
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #3 il: 14 Maggio 2014, 11:24:49 »
....be'... vediamo un po'.......


" @Benoît: Make it so, number one.
kevin
"


" Doing missionary work, eh?

All the promised fame and migration work aside (that would surely work out
somehow), I'm not happy with the GNU Coding standards thing. Personally,
I'm not the biggest fan of them - one reason being alone that it hurts in
the eyes to read them, because it takes hours. [ And yes, this is really a
big point since I DO need to do that - in its entirety - and better also
memorise it if Gambas becomes a GNU project, because I then have to commit
myself to it for standards are there to be obeyed. [1]

And honestly, I won't dare to say much about their contents because I never
finished reading them. I tried it quite a number of times (just to check if
Torvalds really has a point in saying that you should only print them to
burn them) - but at some point I really needed a (long) break and so never
got them entirely read (also because I never *had* to).

The only thing I *will* say is that GNU's C notation standards are totally
inverse to what I consider aesthetic. If it happens that Gambas has to obey
these standards I will have to set up `indent' scripts or something (god
bless indent!) to convert my Linux Kernel coding style to GNU's before I do
commits (or will Savannah do that automatically?). That's no big deal but
certainly annoying.

But now, enough of my first-person problems. I only want to say that either
way I will follow Benoit's decision and pursue all of the work I began on Gambas.

Regards,
Tobi

[1] I may sound a little like a German stereotype - if we were told right
about cliches other countries have about us. Is that true? :-)
"


" the Basic language 'gambas' as long as I know it, was/is released under a
gnu-license (WHAT EVER NUMBER of)
For me, no need to become a 'member' of gnu, Benoit is not my god, but
owner of that 'gambas'..yes!
And I do not like organisations, organisations are rotten..if they are not
yet, ask tomorrow...gnu is an organisation!
May it live or die, I prefer that clear situation.

--
Amicalement
Charlie
"


" I guess my first question would be whether they'll still expect Benoit to
rewrite the compiler to produce JVM/CLR/LLVM/fashionable-VM-of-the-month
code, as they did last time this question came up.

Rob
"


" It's also worth to add that Gambas being part of GNU will ease
the adoption of programs written in Gambas by the GNU project and then
further increase the visibility of Gambas language and its interpreter.

My other two cents ;-)

bruno
"


" Tobias has a point there.

If becoming a GNU project means that the code must be rewritten to
follow the GNU's C notation standard, then I can't agree. I don't have
the time to do that.

Not that I am against standard, but I'm like Tobias, I don't like the
way GNU code is written, it's unreadable for me.

--
Benoît Minisini
"


" I too have mixed feelings about GNU. However, without them I doubt there
would be as much OSS as there is today. In that respect and support them.
But they do force their will on the projects under them and while I
understand the need for following standards, I don't like that they try to
dictate the direction a project should take. That should be left up to the
users and the developers! I like their philosophy but not their
implementation...

So, in my opinion, since Gambas is already licensed under the GPL those who
would like to see it the GNU Standard Basic Language can simply fork the
project and convert it to GNU compliance. This would maintain Gamba's
freedom and GNU lovers could have their cake and eat it too....

randall
"
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline Ceskho

  • Amministratore
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 3.799
  • Vi Veri Veniversum Vivus Vici
    • Mostra profilo
    • Pagina Personale
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #4 il: 14 Maggio 2014, 12:06:36 »
Che gente del piffero lavora dietro a questo progetto? Siamo nelle mani delle super donne.

Offline Gianluigi

  • Moderatore globale
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 1.650
  • Tonno verde
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #5 il: 14 Maggio 2014, 16:06:14 »
Scusate se, pur essendo l'ultimo arrivato, esprimo un mio parere che probabilmente non piacerà a chi vede nella GNU FSF il deus ex machina, cioè a coloro che guardano ad essa in modo un pochino diciamo, passatemi gli aggettivi un poco forti, “fanatico estremista”.
Premetto che comprendo benissimo chi ha bisogno di una forte motivazione per poter rimanere legato ad un movimento culturale come senz'altro è il software libero, comprendo ma non condivido.
Credo sicuramente nella libertà su tutto e sopra tutto e appunto per questo penso liberamente e non ho bisogno di strutture che mi dicano cosa devo pensare, come devo pensare e dove devo farlo.
Penso ad esempio che M. Minisini non abbia portato un pallone che ha acquistato in un negozio con i soldi di papà e pertanto si comporta in modo str...o, se ecc. ecc.
Penso che tanto lui quanto quelli che lo hanno seguito nello sviluppo del progetto si siano fatti in quattro, e lo stiano ancora facendo, per fornirci un “prodotto” che Ceskho per primo apprezza  molto (apprezzava ???), tanto è vero che si è dato da fare per promuoverlo, ed è proprio grazie a lui (Ceskho) e ai tanti altri come lui che qui da noi e nel modo apprezzano il lavoro di Minisini, se il sottoscritto imbranato vubista può anch'esso apprezzarne e usufruire.
Io non sono uno psicologo ma vi metto in guardia lo stesso: Grandi amori facilmente si tramutano in grandi odi.
Badate bene io non ce l'ho con Microsoft e Windows, e perché dovrei, se non fosse per loro io, ma penso tantissimi, non saprei neanche cosa significa computer (e qui so che alcuni di voi, vigliacchi ;D, hanno pensato che continuo a non saperlo).
E tanto meno ce l'avrei con Minisini se volesse stare al di fuori della Fondazione, o se, al contrario, ci volesse entrare, perché penso che, insieme ai suoi più stretti collaboratori, sia l'unico che può deciderlo.
Noi (io) “utilizzatori finali” possiamo solo dare il nostro parere pertanto chiedo pubblicamente a vuott se si vuole prendere la briga di indire un referendum su questo importante possibile passaggio della vita del nostro AMATO GAMBAS per poi sottoporne il risultato all'attenzione di Minisini.
Lo so sono un logorroico, scusate.

Buon gambas a tutti

gianluigi

PS: Comunque anche questa cosa rafforza il mio convincimento che il fenomeno Gambas è destinato a gloria futura. :coder:
nuoto in attesa del bacio di una principessa che mi trasformi in un gambero azzurro

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #6 il: 14 Maggio 2014, 17:59:05 »
chiedo pubblicamente a vuott se si vuole prendere la briga di indire un referendum su questo importante possibile passaggio della vita del nostro AMATO GAMBAS

Ma io non sono proprio nessuno:-\

Il referendum puoi indirlo anche tu.
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline Ceskho

  • Amministratore
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 3.799
  • Vi Veri Veniversum Vivus Vici
    • Mostra profilo
    • Pagina Personale
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2014, 18:16:04 »
Da "fanatico" della FSF mi sento in dovere di rispondere.

Credo sicuramente nella libertà su tutto e sopra tutto e appunto per questo penso liberamente e non ho bisogno di strutture che mi dicano cosa devo pensare, come devo pensare e dove devo farlo.

La FSF e il movimento GNU sono dei movimenti legati ad un'idea. Non sono l'idea stessa. Chi decide di aderire ad un gruppo/movimento/associazione deve sottostare a delle regole. Nessuno ti obbliga ad entrarci e nessuno ti obbliga a rimanerci. Ma se ci stai sai cosa puoi e non puoi fare. Mi sembra giusta come cosa.

Citazione
Penso ad esempio che M. Minisini non abbia portato un pallone che ha acquistato in un negozio con i soldi di papà e pertanto si comporta in modo str...o, se ecc. ecc.

Il Free Software ha una struttura di tipo bazaar e non di tipo cattedrale come ci viene ben spiegato nel celebre saggio di Raymon. Questo vuol dire che se rendi pubblico il codice del tuo programma per avere da me aiuto nel portarlo avanti poi devi anche ascoltare le mie idee e le mie proposte altrimenti diventa sfruttamento della mia professionalità e delle mie capacità.

Citazione
Penso che tanto lui quanto quelli che lo hanno seguito nello sviluppo del progetto si siano fatti in quattro, e lo stiano ancora facendo, per fornirci un “prodotto” che Ceskho per primo apprezza  molto (apprezzava ???), tanto è vero che si è dato da fare per promuoverlo, ed è proprio grazie a lui (Ceskho) e ai tanti altri come lui che qui da noi e nel modo apprezzano il lavoro di Minisini, se il sottoscritto imbranato vubista può anch'esso apprezzarne e usufruire.

La storia di Ceskho che non ama più Gambas un giorno dovrà finire. Come ho già spiegato innumerevoli volte non ho più il tempo materiale per portare avanti i miei hobby e pertanto anche questo portale ne ha risentito. Dopo questa spero che questo discorso, sotto ogni sua forma, si possa ritenere concluso poichè ormai sterile e privo di spunti interessanti.

Ricordo poi che quando Gambas era solo l'embrione di quello che è ora la nostra cmunità era la più attiva e gente del calibro di md****, fsurfing, milio, leo, pix hanno creato codice che ha permesso alla gente di mostrare le vere potenzialità del linguaggio ed ha avvicinato molta gente al linguaggio. Quindi non solo meritiamo un sonoro grazie ma meritiamo di essere usati come punto di partenza per capire quanto mister M sia debitore verso il mondo che lo ha sostenuto. Tu non eri presente quando alcuni di noi chiesero delle migliorie a Minisini e fummo bocciati immediatamente in prima istanza. Allora fu creato un primo esperimento di fork per Gambas (Gambas Plus in area download) e Minisini la presa davvero male come cosa. Questo è il free software. Libertà prima delle idee e poi delle cose.

Citazione
Io non sono uno psicologo ma vi metto in guardia lo stesso: Grandi amori facilmente si tramutano in grandi odi.
Badate bene io non ce l'ho con Microsoft e Windows, e perché dovrei, se non fosse per loro io, ma penso tantissimi, non saprei neanche cosa significa computer (e qui so che alcuni di voi, vigliacchi ;D, hanno pensato che continuo a non saperlo).
E tanto meno ce l'avrei con Minisini se volesse stare al di fuori della Fondazione, o se, al contrario, ci volesse entrare, perché penso che, insieme ai suoi più stretti collaboratori, sia l'unico che può deciderlo.
Noi (io) “utilizzatori finali” possiamo solo dare il nostro parere pertanto chiedo pubblicamente a vuott se si vuole prendere la briga di indire un referendum su questo importante possibile passaggio della vita del nostro AMATO GAMBAS per poi sottoporne il risultato all'attenzione di Minisini.
Lo so sono un logorroico, scusate.

Buon gambas a tutti

gianluigi

PS: Comunque anche questa cosa rafforza il mio convincimento che il fenomeno Gambas è destinato a gloria futura. :coder:

Gambas secondo me DEVE entrare nella FSF perchè solo così potrà essere riconosciuto come un valido progetto a livello internazionale, accademico e professionale. Già il BASIC non gode di buona fama nel mondo degli sviluppatori, se si rintanano nell'armadio sperando di farsi felici tra loro e loro allora io tutta questa prosperità non la vedo.

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2014, 18:24:14 »
non ho più il tempo materiale per portare avanti i miei hobby e pertanto anche questo portale ne ha risentito. ....... gente del calibro di md****, fsurfing, milio, leo, pix hanno creato codice che ha permesso alla gente di mostrare le vere potenzialità del linguaggio ed ha avvicinato molta gente al linguaggio.

Ho cercato in mille  :'( modi di spiegare  a Gianluigi che - appunto - i veri pezzi grossi di questo forum sono le persone che hai citato tu  (aggiungerei anche sotema).
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #9 il: 14 Maggio 2014, 19:30:55 »
...continua...


" If that is only a matter of time, I certainly can help you with that.
On the other hand, if you don't want to write and maintain code
following the GNU's C notation standard I can't say for sure whether the
GNU Project would open an exception for you.  However, I can ask them.
After all, I'm not quite sure whether the GNU C notation is demanded or
just strongly encouraged.

Meanwhile, do you have other objections against the requirements found
in GNU software evaluation page[1], The GNU Coding Standards[2] and
Information for Maintainers of GNU software[3], so I can take the
issue to their attention?

Notice that you don't have to read all of [2] and [3].  Just
quickly skim over it.

bruno

Footnotes:

[1] https://www.gnu.org/help/evaluation.html
[2] https://www.gnu.org/prep/standards/html_node/index.html
[3] https://www.gnu.org/prep/maintain/html_node/index.html
"
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline Gianluigi

  • Moderatore globale
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 1.650
  • Tonno verde
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2014, 21:24:52 »
Scusate Ceskho e vuott,

mica sono così rimbambito di non sapere che mdxxxx, pixel, leo e via via tutti gli altri voi compresi  siete i capostipiti gli alfieri nonché benemeriti ciò non toglie che se il vostro punto (rispettabilissimo oltre che  “pesante”) non viene accolto... in democrazia vince la maggioranza.
Io credo di avervi sempre citato con (molto) rispetto e riconosciuto i meriti a parte qualche lazzo, spero bene accetto. A tale proposito volevo chiederti: "Senti un po Ceskho non è che l'autore del libro su Payton sei tu?"

Comunque vorrei rispondere a Ceskho punto punto:
Da "fanatico" della FSF mi sento in dovere di rispondere.
La FSF e il movimento GNU sono dei movimenti legati ad un'idea. Non sono l'idea stessa. Chi decide di aderire ad un gruppo/movimento/associazione deve sottostare a delle regole. Nessuno ti obbliga ad entrarci e nessuno ti obbliga a rimanerci. Ma se ci stai sai cosa puoi e non puoi fare. Mi sembra giusta come cosa.

Io non ci sono entrato, ma se uno ci entra trovo più che corretto che ne segua le regole.
Io voglio ricordare la guerra che a suo tempo fu fatta contro QT poi si trovò un accordo e ora è tutto dimenticato. Io penso che le idee forti siano appunto forti e senza un poco di elasticità … si sarebbe ancora sulle palafitte.

Il Free Software ha una struttura di tipo bazaar e non di tipo cattedrale come ci viene ben spiegato nel celebre saggio di Raymon. Questo vuol dire che se rendi pubblico il codice del tuo programma per avere da me aiuto nel portarlo avanti poi devi anche ascoltare le mie idee e le mie proposte altrimenti diventa sfruttamento della mia professionalità e delle mie capacità.
Questa è un po tanto forzata! Nessuno obbliga nessuno ne tu di aiutare ne io di seguire i tuoi desiderata.

La storia di Ceskho che non ama più Gambas un giorno dovrà finire. Come ho già spiegato innumerevoli volte non ho più il tempo materiale per portare avanti i miei hobby e pertanto anche questo portale ne ha risentito. Dopo questa spero che questo discorso, sotto ogni sua forma, si possa ritenere concluso poichè ormai sterile e privo di spunti interessanti.


Accidenti, solo per aver fatto una domanda dopo aver scritto "Ceskho per primo apprezza molto" (Gambas)?

Ricordo poi che quando Gambas era solo l'embrione di quello che è ora la nostra cmunità era la più attiva e gente del calibro di md****, fsurfing, milio, leo, pix hanno creato codice che ha permesso alla gente di mostrare le vere potenzialità del linguaggio ed ha avvicinato molta gente al linguaggio. Quindi non solo meritiamo un sonoro grazie ma meritiamo di essere usati come punto di partenza per capire quanto mister M sia debitore verso il mondo che lo ha sostenuto. Tu non eri presente quando alcuni di noi chiesero delle migliorie a Minisini e fummo bocciati immediatamente in prima istanza. Allora fu creato un primo esperimento di fork per Gambas (Gambas Plus in area download) e Minisini la presa davvero male come cosa. Questo è il free software. Libertà prima delle idee e poi delle cose.

E ti stupisci che l'abbia presa male che gli avete fatto un fork sulla sua creatura? Guarda come ti offendi se uno ti fa una (innocente) domanda figurati un po se ti facessero un fork su qualcosa per cui hai perso centinaia di notti!
Io i grazie non ve li ho mai lesinati.
Volete essere il mio punto di riferimento? Riappacificatevi con Minisini oppure fate un “Gambas” più bello del suo!


Gambas secondo me DEVE entrare nella FSF perchè solo così potrà essere riconosciuto come un valido progetto a livello internazionale, accademico e professionale. Già il BASIC non gode di buona fama nel mondo degli sviluppatori, se si rintanano nell'armadio sperando di farsi felici tra loro e loro allora io tutta questa prosperità non la vedo.

A parte snobismo su basic e veleno in coda qui posso anche essere d'accordo con te.

Vuott marca Due Voti per la FSF!

 :ciao:
nuoto in attesa del bacio di una principessa che mi trasformi in un gambero azzurro

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #11 il: 15 Maggio 2014, 01:33:59 »
Scusate Ceskho e vuott,

...... e via via tutti gli altri voi compresi  siete i capostipiti gli alfieri nonché benemeriti


Mi spiace ancora contraddirti, ma io non sono un capostipite, né alfiere, né un benemerito di Gambas.

Tutt'al più sono devoto a San Midi. ....ma questo si sa ampiamente.  ;D





Vuott marca Due Voti per la FSF!

Scusa, ma non capisco: marca che ?  ???
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)

Offline Gianluigi

  • Moderatore globale
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 1.650
  • Tonno verde
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2014, 11:55:38 »
Scusa, ma non capisco: marca che ?  ???

A scusa vuott nel bailamme mi sono dimenticato di dirti che il comitato promotore del referendum ti ha incaricato Presidente di Seggio.  ;D

A proposito tu cosa voti per l'armadio o per SFS?
nuoto in attesa del bacio di una principessa che mi trasformi in un gambero azzurro

Offline Gianluigi

  • Moderatore globale
  • Senatore Gambero
  • *****
  • Post: 1.650
  • Tonno verde
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #13 il: 15 Maggio 2014, 12:00:11 »

Tutt'al più sono devoto a San Midi. ....ma questo si sa ampiamente.  ;D


E a questo proposito ti invito a cantare con me questa prece:

“O San Midi benedetto
fai che i nostri fondatori
si tolgano l'elmetto.
Diano retta ai loro ammiratori
Facciano la pace con Minisini
e riprendano ad aiutare noi rimbambini”


             sanmidi

« Ultima modifica: 29 Maggio 2014, 21:00:33 da Gianluigi »
nuoto in attesa del bacio di una principessa che mi trasformi in un gambero azzurro

Offline vuott

  • Senatore Gambero
  • ******
  • Post: 6.307
    • Mostra profilo
Re: Una mossa strategica per due comunità: Gambas e il progetto GNU
« Risposta #14 il: 15 Maggio 2014, 14:11:22 »
A scusa vuott nel bailamme mi sono dimenticato di dirti che il comitato promotore del referendum ti ha incaricato Presidente di Seggio.  ;D

E' inutile: vedi che tra le possibilità di inserimeno nel forum c'è anche l'opzione "Aggiungi sondaggio" ?


A proposito tu cosa voti per l'armadio o per SFS?

Io voto San Midi.




E a questo proposito ti invito a cantare con me questa prece:

“O San Midi benedetto....
Bene, bravo !
Chi invoca e prega San Midi, programmerà in eterno !
" Chi non vede il non senso del mondo, è vano a sua volta. "

(B. Pascal, 1623 – 1662)